Controlli con sistema di misura ottico

Controlli dimensionali 2D e 3D con sistema di misura ottico a luce strutturata.

Il sistema di misura ottico a luce strutturata in dotazione alla C.M.P. si basa sulla proiezione di una griglia di luce sulla superficie del pezzo, e sulla registrazione dei milioni di punti acquisiti mediante due telecamere.

Il software elabora e calcola con alta precisione le coordinate di tutti i punti, generando un file in formato STL. L’alto campionamento e l’elevatissima precisione dei dati acquisiti permettono di valutare lo scostamento tra il modello fisico digitalizzato e il modello CAD di riferimento, consentendo la certificazione degli oggetti misurati attraverso mappature cromatiche e numeriche in modalità 2D e 3D.

I dati rilevati possono essere esportati nei formati standard per elaborazioni successive (vedi Reverse Engineering).

La totale mobilità e trasportabilità del sistema di misura ottico, abbinata alla sua elevata precisione, consentono di effettuare il servizio di misurazione o digitalizzazione ottica anche presso la sede del cliente nel caso di particolari di medie e grandi dimensioni, senza alcun vincolo di forma, peso, materiale o dislocazione del pezzo.

Approfondimenti

Le apparecchiature in dotazione

La C.M.P. dispone di 4 centri di misura tridimensionali, che...

Vai alla pagina