Controlli dimensionali 2D

I controlli dimensionali  2D si effettuano al fine di determinare il grado di rispondenza di un particolare al suo disegno sulla base di criteri di accettabilità prestabiliti.

In ambito industriale, questa verifica spesso è considerata procedimento e/o atto liberatorio per poter fornire una determinata produzione; la C.M.P. risponde a questa esigenza, fornendo ai propri clienti rapporti dimensionali su modulistica propria o del cliente.

Il controllo avviene nel rispetto della documentazione tecnica a disposizione e di tutte le specifiche applicabili e concordate, utilizzando l'apparecchiatura o lo strumento di misura più idoneo.

Il risultato del controllo sarà un rapporto dimensionale che conterrà i valori effettivamente riscontrati comparati ai valori nominali indicati nel disegno 2D.

Approfondimenti

Le apparecchiature in dotazione

La C.M.P. dispone di 4 centri di misura tridimensionali, che...

Vai alla pagina
La CMP è centro tecnico-applicativo autorizzato...

Hexagon Metrology, azienda leader nel settore della metrologia...

Vai alla pagina